Pasticcio di pollo in crosta oppure chiken pie

Pasticcio di pollo in crosta oppure chiken pie

PIE = TORTA
CHIKEN= POLLO
Questa torta arriva dalle ricette anglosassoni

ingredienti per la pasta brise'
300 g farina
100 di burro
80 g acqua freddissima
un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

In una terrina mettere la farina, aggiungere il burro freddo
da frigo e ammorbidirlo col la punta delle dita,
finchè raggiungete una consistenza sbriciolosa, aggingere
piano piano l'acqua ghiacciata,
lavorare in fretta senza far troppo surriscaldare lìimpasto,
riporla nel frigo per 30/40 minuti, avvolgendola nella pellicola
trasparente. Si può preparare anche 2/3 giorni prima tenendola
bene in frigo.

PER LA FARCITURA DELLA TORTA

Per una tortiera di circa 24 cm di diametro

1/2 petto di pollo tagliato o a dadini oppure a striscioline
un etto di pancetta tagliata fine (io avevo solo quella a cubetti affumicata)
una porro (o cipolla)
un bicchiere di brodo
del vino bianco per sfumare
dei funghi a piacere (io ho messo in alternativa 1 scatola di piselli
2 cucchiai di amido di riso, oppure fecola di patate, oppure farina
pepe sale
olio
un tuorlo

Soffriggere il porro, mettervi dentro il petto di pollo  rosolarlo un pò, poiaggiungere vino bianco,poi la pancetta e lasciare cuocere un pochino,
dopo aggiungere i piselli, i funghi (io nn li avevo), salare , pepare, mettere il brodo e aspettare che si cuocia tutto e che si asciughi un pò.
A fine cottura aggiungere la fecola di patate e addensare.Stendere la pasta e foderare una teglia con la pasta brisè alta fino al bordo, aggiungere
il pollo e gli altri ingredienti, ormai cotti, ricoprire con un altro disco di pasta, sigillare bene i bordi, sbattere il tuorlo e spennellarlo sulla torta.
Infornare a 200 gradi per 30/40 minuti .